CNA RIETI - Home
JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com
Home
Advertisement
COMUNICATO STAMPA
La CNA di Rieti, esprime vicinanza a tutti gli abitanti dei comuni di Amatrice e Accumoli e cordoglio a coloro che sono stati colpiti da lutti oltre che dalle distruzioni materiali.

Ringrazia tutto il sistema CNA per le iniziative che sta mettendo in atto per aiutare le persone e le imprese.

Le 438 aziende dei due Comuni rappresentano il 2,9% del sistema imprenditoriale della provincia, un panorama fatto di imprese agropastorali (199), ma anche di imprese artigiane (97), del commercio (70), dei servizi di accoglienza e ristorazione (33), solo per citare i principali settori.

Un insieme di imprese che più di altre, ha puntato sullo sviluppo locale, valorizzando le vocazioni del territorio che nel nome dei due famosi piatti, l’Amatriciana e la Gricia, trovano la loro più conosciuta espressione.

Un sistema ora in ginocchio che chiede sostegno per ricreare le condizioni di vita e di lavoro.

La CNA di RIETI c’è, e ci sarà ancor di più nei prossimi giorni quando la speranza ricomincerà a prevalere sui sentimenti di lutto.

Sosterremo le richieste che gli imprenditori e le imprenditrici hanno già rivolto ai governi nazionale e regionale e tutte le forme di aiuto che la CNA Nazionale intenderà mettere in atto analogamente a quanto fatto in altre occasioni.

Non appena saranno definite le modalità di utilizzo del fondo di un milione di euro che la Camera di Commercio di Roma, come annunciato ieri dal Presidente Tagliavanti, stanzierà per le imprese dei due comuni nella prossima riunione della Giunta camerale, costituiremo uno sportello per avanzare le richieste.

    

  Sede di Rieti: dal 16 al 26 agosto
  Sede di Passo Corese: dal 22 agosto al 2 settembre
  Sede di Magliano Sabina: dal 16 agosto al 2 settembre

 

 NUOVA SANATORIA. Tra le misure più attese dai cittadini del DDL Enti Locali, convertito in legge dal Senato lo scorso 2 agosto, ci sono quelle su Equitalia. Non appena il decreto sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, massimo entro il 23 agosto, data di scadenza del decreto stesso, sarà possibile accedere alle nuove misure sulla riammissione ai piani di rateizzazione delle cartelle di Equitalia. Dal giorno successivo decorreranno 60 giorni utili per presentare la domanda. Avranno diritto a farla tutti i contribuenti decaduti alla data del 1 luglio 2016 dal beneficio della rateizzazione dei debiti tributari.La dilazione potrà prevedere fino a un massimo di 72 rate. Da tale beneficio si decadrà nuovamente al mancato pagamento di due rate, anche non consecutive.

 
Microcredito

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Reti d'impresa: il punto della situazione















 

 Rieti: Bonus 100 assunzioni clicca qui

 

Scadenziario

< Agosto 2016 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
Free Joomla Templates