CNA RIETI - FORNO MARINI AMATRICE
JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com
Home
Advertisement
FORNO MARINI AMATRICE PDF Stampa E-mail

La storia di...Enrico

"19 ore di lievitazione", questo Il segreto, dice Enrico, della deliziosa pizza bianca, il "must" del suo forno.

Ma andiamo con ordine e cominciamo a raccontare la storia dall'inizio.

Enrico in un forno ci nasce, il forno Marini di Amatrice, aperto dai genitori nel lontano 1955.  Ricorda ancora quando con il triciclo girava tra le ceste di pane, ma come spesso accade quando un figlio cresce, Enrico cerca altrove la sua strada e, finiti gli studi, va a Roma a fare tutt'altro lavoro che il fornaio. 

Nel 2011 inizia quello che Enrico scherzosamente definisce il "richiamo della farina" e così comincia a pensare di riprendere l'antico mestiere dei genitori, pensando già ai cambiamenti da apportare all’attività che nel frattempo i genitori hanno dato in gestione.

Nel 2013 lascia il lavoro, torna ad Amatrice e il forno riapre i battenti di nuovo sotto il nome Marini.

L'attività va subito bene, si ingrandisce, dà lavoro anche ad altre persone e Enrico  comincia anche ad accarezzare il sogno di esportare un prodotto, "la scrocchiarella", una varietà della sua pizza bianca.

Ad interrompere sogni e progetti arriva però il terremoto, il forno, come il resto, è distrutto e, quel che è peggio, sua madre muore.

Tutto sembra finito. Enrico è provato ma si arma di coraggio e ricomincia a lottare per sé e per gli altri; diventa infatti anche Presidente dell'Associazione commercianti di Amatrice.

In un anno fa miracoli: si sposa con Fabiana, anche lei segnata pesantemente dai lutti familiari, e nasce Benedetta, una splendida bambina simbolo della rinascita, e di nuovo riapre il forno.

Oggi dice "pensavo che sarebbe stato difficile ma non così!".

Nonostante ciò Enrico guarda al futuro e riprende il progetto di innovazione laddove si era interrotto, cercando di andare oltre quel mercato di prossimità del quale il forno viveva e che ora si è drasticamente ridotto. Intanto è ricominciata, con l'aiuto di Fabiana e di sua nipote Marina, la produzione di pane, biscotti, dolci e, naturalmente, la pizza bianca. 

Pochi prodotti ma di grande qualità: sempre più farine di grani italiani macinati a pietra e a lunga lievitazione.

La prossima sfida è dare una nuova veste al forno, "Boutique della bontà" o "Sala del Gusto", cioè un luogo dove con il pane e la pizza si possono gustare anche altri prodotti tipici.

Comunque per Natale non mancheranno i panettoni Marini che saranno venduti anche nello spazio CNA del Venezia Christmas Village e non solo.

"La terza vita del forno è iniziata da poco", ma promette un grande futuro.

Auguri Enrico, auguri sinceri da tutti!
Forno Marini, Centro Commerciale "il Corso", Amatrice

FB e INSTAGRAM: fornomarini     tel. 339 7642790

1.jpg 2.jpg

4.jpg 6.jpg

8.jpg 9.jpg

 
< Prec.   Pros. >

News

venerdì, 05. gennaio 2018
venerdì, 15. dicembre 2017
venerdì, 08. dicembre 2017
01:00 - FARFA TESSE
giovedì, 30. novembre 2017
venerdì, 24. novembre 2017
mercoledì, 22. novembre 2017

Scadenziario

< Gennaio 2018 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
Free Joomla Templates