CNA RIETI - MA. CRI. CRISTINA NOBILI
JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com

manifesto2012.gif
Home
Advertisement
MA. CRI. CRISTINA NOBILI PDF Stampa E-mail

La storia di....Cristina

"Ti devo dire come ho iniziato questa vita da pazza?” Entra una cliente e Cristina interrompe il racconto per cercare una passamaneria azzurra, meglio, carta da zucchero, il colore del campione di stoffa che la signora ha tra le mani.

 Il gesto più consueto che ogni giorno si ripete decine di volte nelle, sempre più rare, mercerie.

 Luoghi affascinanti pieni di contenitori di bottoni, fili, passamano, fettucce, sbiechino, lampo, dei più svariati colori perchè possano coincidere con i colori delle stoffe che devono ornare, rafforzare, cucire, insieme a capi di intimo e di abbigliamento.

La cliente esce.  "Allora", riprende Cristina, "ho iniziato dodici anni fa, mi sono licenziata dalla ditta di pulizie dove lavoravo e ho rilevato questo negozio aperto da appena un anno". Era il 2006 e Cristina fatica molto a "ritirare su" il negozio. "Mi davano tutti della matta", ma con "tenacia e caparbietà ho imparato il mestiere di commerciante e dopo 12 anni sono ancora qua".

 Dopo due anni , quando Cristina ha appena terminato il lavoro per riconquistare la clientela, arriva la crisi del 2008.  "Da allora", dice, "è tutto più difficile".

 Sempre nel 2008, sull'onda del successo della merceria, rileva con un socio una lavanderia vicino alla merceria, ma le difficoltà lavorative e personali sono lì ad attenderla e nel 2012 la costringono allo scioglimento della società e ad un nuovo cambiamento.  "Mi reinvento un'altra volta e imparo un altro mestiere da sola, inizio a fare corsi di formazione, uno anche il prossimo 30 settembre, conosco colleghi in tutta Italia che mi insegnano il mestiere e che, per questo, ancora ringrazio."

 Con tanti sacrifici ma anche con l'aiuto del compagno Mauro e delle due preziose collaboratrici, Emanuela e Claudia, Cristina porta avanti due attività: capita spesso di incontrarla proprio mentre corre da un posto all'altro!

È giustamente orgogliosa.  "Con tutte le vicissitudini che ho passato, quando mi guardo allo specchio mi dico che sono brava e qualcuno lassù mi ha voluto bene."

Ma brava glielo dicono anche i clienti quando entrano e le fanno i complimenti per il lavoro fatto bene.

 Cristina ha voglia di fare, di andare avanti, "di rinnovare la sua lavanderia, aggiungendo per i clienti nuovi servizi che a Rieti non ci sono".

 Conclude: "Spero di riuscirci, chissà?"

 Perchè no? Certamente sì!

LAVANDERIA        Piazza Cavour, 61 – Rieti          Fb https://bit.ly/2xBwzv8

MERCERIA INTIMO ABBIGLIAMENTO       Piazza Cavour, 64 – Rieti       Fb Intimo\abbigliamento e Merceria

1.jpg2.jpg3.jpg4.jpg5.jpg6.jpg7.jpg8.jpg10.jpg

 
< Prec.   Pros. >

News

venerdì, 16. novembre 2018
martedì, 13. novembre 2018
venerdì, 09. novembre 2018
martedì, 30. ottobre 2018
venerdì, 26. ottobre 2018
giovedì, 25. ottobre 2018
Advertisement

Scadenziario

< Novembre 2018 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
Free Joomla Templates